Cultura
Inaugurato Under, ristorante in fondo al mare

Il primo in Europa, ennesima meraviglia firmata dalle archistar di Snøhetta

Si chiama Under: “sotto”, in inglese, e “meraviglia” in norvegese. E meraviglia pura è ciò che suscita Under il primo ristorante sottomarino d’Europa, disegnato dalle archistar di Snøhetta (studio di architettura tra l’altro autori anche dello splendido Lascaux Museum di cui abbiamo parlato qui) ed inaugurato il 20 marzo scorso. Un parallelepipedo di cemento che scivola dalla scoscesa costa norvegese, entra nel freddo Mare del Nord e si appoggia mollemente sul fondo, ospitando un ristorante da 40 coperti e un centro di biologia marina che studia il cambiamento dell’ecosistema nel corso delle stagioni.

Under, il primo ristorante sottomarino d’Europa. Under, il primo ristorante sottomarino d’Europa.

Curatissimi design e sostenibilità: la superficie ruvida attira insediamenti di molluschi e flora marina che purificano l’acqua, un avanzatissimo sistema termoregolante sfrutta la sempre stabile temperatura marina per adeguare quella dell’interno. I tre livelli di cui si compone accompagnano anche cromaticamente gli avventori nella discesa sottomarina: il guardaroba che è ancora in superficie vive dei colori della terra, lo champagne bar a pelo dell’acqua inizia a colorarsi di blu, mentre la sala è pervasa della soffusa luce marina che entra dall’enorme oblò di 11 metri per 4 che permette una vista incredibile sui fondali. Un sofisticato sistema di illuminazione minimizza il riflesso del fondo marino (illuminato durante le ore più buie, per attirare i pesci), mentre 380 led inseriti in modo puntuale sul soffitto illuminano la sala adattandosi alle diverse fasi luminose dell’interno e dell’esterno.

Under, il primo ristorante sottomarino d’Europa. Under, il primo ristorante sottomarino d’Europa.

La filosofia culinaria del ristorante, guidato dallo chef Nicolai Ellitsgaard, è strettamente legata a quella dell’edificio stesso: vengono privilegiati prodotti locali con un occhio alla sostenibilità del loro sfruttamento. Particolare attenzione è dedicata all’utilizzo delle specie ittiche “minori” e involontariamente catturate durante la pesca di quelle di pregio: il ristorante si impegna ad integrare questi ingredienti nel proprio menu, così come ad utilizzare specie marine di solito poco presenti nella ristorazione.

Under, il primo ristorante sottomarino d’Europa.

Under è una storia di contrasti: quello fra terra e mare, fra sopra e sotto, fra la ruvidezza dell’esterno e l’accoglienza dell’interno, fra la tempesta del Mare del nord e la quiete di questo posto unico. Un imperdibile incontro tra design, tecnologia e natura, per un’esperienza sicuramente indimenticabile.

Valentina Monti
30/4/2019