• Senza titolo

Arte
L’arte allo specchio: Michelangelo Pistoletto

"Michelangelo Pistoletto, si sa, gioca con gli specchi, ma in questa mostra anche con il tempo"

Alla galleria Persano di Torino Comunicazione, la mostra con i quadri specchianti di Michelangelo Pistoletto (dal 18.10.2018 al 26.01.2019, tutte le info qui). Scrive Giulia Zonca sulla Stampa: “Michelangelo Pistoletto, si sa, gioca con gli specchi, ma in questa mostra anche con il tempo. E con le porte di passaggio tra il mondo virtuale e quello reale, tra l’immagine vera, quella riflessa e quella riprodotta dal telefonino e moltiplicata dai selfie, tra l’estasi dell’opportunità che si aprono in rete e il pericolo di cascarci dentro.

Non ci sono avvertenze, il rischio della dipendenza è evocato, non denunciato perché la comunicazione mette in relazione, evoca persino i girotondi fotografati nel 2007 e riabilitati a emozione scaduta e foto intatta: “Ho riguardato quelle persone che si prendevano per mano, resta sempre un gesto forte e anche solo dieci anni dopo strano… non hanno il telefono, si affidano al contatto vecchio stile”. Un recupero, unico lavoro non datato 2018 e non a caso piazzato vicino a una porta immortalata negli Anni Sessanta e restaurata come confine tra quel che esiste e quel che potrebbe essere: altri mondi e altri noi. Echi mescolati a voci vere, basta riconoscerle».

Fonte: anteprima.news

Alessandro Di Giacomo
18/10/2018