• ImmaginePrincipale

Arte
Marina Abramovic incanta Firenze

"Il vero capolavoro sarà il mio funerale"

Dal 21 settembre al 20 gennaio 2019 Palazzo Strozzi ospita la prima grande retrospettiva italiana dedicata a Marina Abramović. Un’esposizione con la sua collaborazione diretta che riunisce oltre 100 opere dell’artista dagli anni ’60 ai 2000, comprensive di foto video e installazioni (prima volta di una donna protagonista a Palazzo Strozzi).

New York – 1978 – Video 2 pollici trasferito su supporto digitale (b/n, sonoro), 12’57

Amsterdam – 2009 -Portrait with Golden Mask, video (colore, senza sonoro), 30’05”

Stromboli III (Volcano) 2002, stampa Lambda digitale di tipo C, b/n, cm 79 x 99

Il titolo dell’esposizione, The Cleaner, fa riferimento a un particolare momento creativo ed esistenziale, a una riflessione dell’artista sulla propria vita:

―Come in una casa: tieni solo quello che ti serve e fai pulizia del passato, della memoria, del destino

“The Artist is Present” – Marina Abramovic MoMA – New York / Photograph by Marco Anelli © 2010

“The Artist is Present” – Marina Abramovic MoMA – New York / Photograph by Marco Anelli © 2010

New York – 1997 – Balkan Baroque (Bones), video a un canale (b/n, sonoro), 9’42”

New York – 1997 – Balkan Baroque (Bones), video a un canale (b/n, sonoro), 9’42”

“Marina Abramović con la sua ricerca artistica ha attraversato mezzo secolo sfidando i nostri limiti, reinventando il rapporto con il pubblico, riconfigurando il concetto stesso di performance ed entrando indelebilmente nell’immaginario collettivo”, spiega Arturo Galansino, Direttore Generale e curatore della mostra di Palazzo Strozzi.

New York – 1997 – Spirit House-Luminosity, performance per video, 5’18”

New York, 2002-2018, “The House with the Ocean View”, installazione multimediale

―L’essenza della performance è che il pubblico e il performer realizzano l’opera insieme.
La mostra trova una sua fondamentale caratteristica nelle riproposizione delle performance che si alterneranno ogni giorno all’interno dell’esposizione, rendendo Palazzo Strozzi uno spazio mutevole e in costante trasformazione.

INFO palazzostrozzi.org/mostre/marina-abramovic

Elisa Imperi
25/9/2018

Tutte le foto, courtesy Marina Abramović Archives,
Marina Abramović by SIAE 2018