K-NOW #2
BOOK #2

Julian Rosefeldt & Cate Blanchett’s Manifesto

Un omaggio al mondo dell’arte attraverso 13 manifesti artistici e letterari di avanguardie storiche del ‘900, 13 volti diversi, 13 geniali monologhi interpretati da una magnifica Cate Blanchett. Manifesto, del regista Julian Rosenfeldt, non è soltanto un film, è una performance di arte contemporanea, tanto da essere stata appena esposta come mostra interattiva alla Hungarian National Gallery di Budapest e sarà ospitata dal mese prossimo al Musée d’Art Contemporaine di Montréal (fino al 21 gennaio 2019).
Protagonista di 13 storie comuni, tra cui alcune incentrate sulle figure di Lucio Fontana, Kandinsky, i manifesti futurista, dadaista, surrealista, comunista e della pop art, tutti rielaborati attraverso interessanti e innovative campagne pubblicitarie contemporanee, Cate Blanchett si trasforma, tra gli altri, nei panni di un barbone (nelle foto sulla terrazza del Teufelsberg, la stessa dove abbiamo scattato il mood Crossworlds a pagina 12), un’economista, una madre, una operaia, una insegnante.Il Manifesto di Karl Marx è raccontato attraverso lo sguardo di un senzatetto; gli slogan dadaisti da una vedova a un funerale; il movimento cinematografico Dogma 95 da una maestra che parla ai suoi alunni…
Così vengono presentate e celebrate le più importanti correnti artistiche, attraverso pubblicità per nulla commerciali, ma invece creando identità, cultura, tradizione. Ne viene fuori una analisi critica della storia, della politica, dell’arte e delle loro diverse interazioni nel corso del XX secolo. Un film che non ha una trama vera e propria, ma garantisce comunque humor e provocazione. Proprio come dovrebbe essere l’arte: sempre rivoluzionaria, perspicacemente riflessiva.

― 13 volti diversi, 13 geniali monologhi di Cate Blanchett

Il libro che raccoglie e documenta tutto il progetto è edito da Walther Konig, casa editrice tedesca specializzata in arte, ed è acquistabile, oltre che su Amazon, sul loro sito buchhandlung-walther-koenig.de.

Alessandro di Giacomo
Tutte le foto, courtesy KÖNIG GALERIE / koeniggalerie.com