Design
Il design prima del design

110 anni di Olivetti in mostra a Roma: le più belle macchine del mondo

Il design prima che il design nascesse, prima che sapessimo cos’è, prima che cambiasse in meglio le nostre vite, infondendo bellezza in semplici oggetti d’uso; la visione del progresso, delle persone, della responsabilità sociale d’impresa, della comunicazione e del legame col territorio. Eccola, l’essenza di 110 anni di Olivetti, raccolta in una mostra alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma: Looking Forward. Olivetti: 110 anni di immaginazione, dal 20 febbraio al 1° maggio.

Praxis 48, macchina per scrivere elettrica, 1965, Ettore Sottsass jr., Hans Von Klier

Ugo Mulas, donne in fabbrica, 1962

Lettera 22, 1950, Marcello Nizzoli

Oltre 300 pezzi unici tra oggetti (ci sono i prodotti iconici: dalla M1, la prima macchina per scrivere, alla Lettera22, alla P101, alla Valentine), manifesti e fotografie d’epoca e due sezioni: Raccolta visiva è un viaggio fra i temi che definiscono la modernità del progetto Olivetti. Disegnare la vita invece è una narrativa per immagini (Henri Cartier-Bresson, Gianni Berengo Gardin, per dire un paio di autori), manifesti pubblicitari e parole attraverso cui guardare non solo la storia, ma il presente e il futuro possibile.

Summa 19, addizionatrice elettrica scrivente, 1970, Ettore Sottsass jr., Hans Von Klier

Valentine, macchina per scrivere manuale portatile, 1969, Ettore Sottsass jr., Hans Von Klier

Locandina pubblicitaria realizzata nel 1983 “Accessori Originali Olivetti. L’efficienza è servita”

Locandina pubblicitaria realizzata nel 1969 da Roberto Pieracini per la macchina per scrivere portatile Valentine di Ettore Sottsass

Il Centro di ricerche Olivetti per le tecnologie avanzate a Cupertino California (1982)

Locandina pubblicitaria realizzata nel 1956 da Giovanni Pintori “Olivetti – Profili delle fabbriche”

“La bellezza degli oggetti e delle immagini presentati in questa mostra rappresenta una delle forme più visibili dei valori di questa esperienza con l’obiettivo di dare ai visitatori stimoli vitali per guardare avanti (Looking forward) con l’aiuto di una grande storia” (Riccardo Delleani, Amministratore delegato Olivetti).

Valentina Monti + Alessandro Di Giacomo
14/3/2018