• add af  bbd bb

Cultura
7 ricette allucinogene

Nella foto, foie gras e hashish

Chef Dominique Persoone, maitre chocolatier di Bruges presso The Chocolate Line, propone cioccolato da sniffare, ricetta che scatena un turbinio di endorfine, creata in occasione di un party dei Rolling Stones.

Chef Virgilio Martìnez del Central di Lima utilizza soprattutto foglie di coca, ad esempio nelle meringhe e nel pane (polvere di coca invece abbinata a erbe e patate).

Chef Terry Giacomello, friulano del ristorante Inkiostro, ha testato i fiorellini gialli d’Acmella oleracea, chiamati anche “Crescione del Brasile”; nella giungla tribù discendenti degli Inca la usano per anestetizzarsi e curare i denti, lui invece ha provato a rendere “frizzante” uno dei suoi piatti più famosi, la spirale di rosso d’uovo con crema di albume.

Noah Tucker e Anthony Joseph di High Cuisine, Amsterdam (ricette open source iscrivendosi alla loro newsletter qui), sono maestri di sashimi di ricciola giapponese con dressing di ganja o pasta con puré di hashish (ma sono rinomati anche per sapere lavorare con stile il peyote).

Nella foto, sashimi di ricciola con dressing di ganja

Melissa Parks e Laurie Wolf, chef USA, hanno pubblicato un libro di ricette a base di marijuana che si intitola Herb (Inkshares).

Annalisa Presta e Simona Vallone, chef vegane di Piovono Zucchine a Brindisi, presentano un menu degustazione a base di assenzio, ad esempio iniettandone con siringhe la gelatina in krapfen ai frutti di bosco.

Misha Sukyas, chef italo-armeno, tra i più importanti a sperimentare le droghe in cucina, su youtube è protagonista di molte ricette con la marijuana.

Alessandro Di Giacomo (source: Vogue Italia, Stupefacenti sapori – Dicembre 2017)
12/1/2018