• jeremy meeks
  • n
  • n

Moda
[best of] NEW YORK FASHION WEEK

Quattro interessanti hair look (tra cui Jeremy Meeks, l’ex sexy carcerato che uscito di prigione sfila per Philip Plein)

La prima delle quattro più importanti settimane della moda, dopo di lei, Londra, Milano e Parigi, si conferma sempre un po’ avant-garde, e ricca di ‘hair input’…

Come Philipp Plein, che dopo varie stagioni a Milano, si sposta a NYC, “niente meno che alla Public Library – commenta Mauro Galzignato –. Look aggressivi e decisi, uomini e donne con hair look totalmente scollegati tra loro, dalla più liscia e lucida alla riccissima e naturale”. Mediaticamente potentissima poi, la rasatura di Jeremy Meeks, ex detenuto, icona sexy che da anni fa parlare di sé quando era in cella, e che appena uscito è stato subito ingaggiato dal fashion system.

Alexander Wang Collection

Alexander Wang Collection

Alexander Wang invece che ha proposto il nuovo trend “Neutral Gender”, visi molto particolari e capello corto: “Filo conduttore con le top model del momento, l’effetto dirty hair, abbinato ad outfit super fasciati e cappotti oversize. Parola d’ordine? Black”.

Gigi Hadid for Tommy Hilfiger

Gigi Hadid for Tommy Hilfiger

Tommy Hilfiger Collection porta in passerella le super top del momento Gigi Hadid, ormai inseparabile dalla sorella Bella, fino alla stupenda Joan Smalls, “con un look capelli molto semplice, caratterizzato dalla riga centrale ben marcata e senza volume dietro le orecchie”.

Oscar de la Renta // Backstage Collection

Oscar de la Renta // Backstage Collection

Infine tra i più interessanti, Oscar de la Renta, “che sfoggia outfit super colorati ma dalle forme estremamente eleganti, accompagnati da pony tail o chignon supersleek, per enfatizzare ed equilibrare la maestosità della sua collezione”. Prossimo appuntamento: Londra.

Alessandro Di Giacomo / Mauro Galzignato
17/2/2017