• gaia weiss
  • Jessica Chastain Cannes Film Festival  Red Carpet Fashion Armani Prive Tom Lorenzo Site
  • julia roberts cannes
  • Juliette Binoche cannes
  • maudi wyler
  • naomi watts e susan sarandon
  • victoria beckam cannes

Moda
CANNES 2016 Mauro Galzignato commenta gli hair look sulla Croisette

"Acconciature apparentemente easy, ma in realtà molto curate"

Maggio, mese da red carpet sulla Croisette di Cannes… È iniziato l’11 maggio e si chiuderà domenica 22 il Film Festival europeo più famoso al mondo. Da sempre anche garanzia di eleganza e sorprese super glam. “Vince sicuramente l’originalità dei raccolti declinati con acconciature apparentemente easy, ma in realtà molto curate – commenta Mauro Galzignato, Art director collezioni moda capelli The Italian Touch – quasi a voler rappresentare un look ‘self made’ semplice, ma estremamente elegante”. Must del festival: code e trecce, che hanno valorizzato dei semi-raccolti molto originali, primo fra tutti quello sfoggiato da Gaia Weiss: un’acconciatura che sostituisce al classico chignon una treccia che parte bassa, all’altezza della nuca e arriva alla sommità, terminando con un leggero volume. Al terzo giorno di tappeto rosso incanta, poi, la treccia di Juliette Binoche, “lunga e dal finish glossy”. E quella di Maud Wyler, posta di lato, così come le onde su chiome sciolte che vengono portate lateralmente da Naomi Watts, dalla bellissima Amal Clooney, e in versione più strutturata dall’affascinante Julia Roberts, per un look iper femminile.

Danno un tocco di vivacità gli hair look sfoggiati dall’icona di stile Victoria Beckam, che ha sdrammatizzato il suo raccolto con due ciuffi laterali lasciati liberi e il lob di Jessica Chastain, molto attuale in versione wave. “La tendenza – aggiunge Mauro – è quella che si è confermata per l’estate 2016: tagli lunghi e medi, look voluminosi e glam portati lateralmente, valorizzati da nuances bionde tendenti al freddo e al sabbia, con giochi di chiaroscuro e sfumature d’ispirazione seventies, con onde dallo stile messy”.

Stefania Sorio
19/5/2016

Photo: Instagram.