• Hair Team
  • Hair Team
  • Hair Team
  • Hair Team

Nessuna Categoria
Hair team: Le firme delle Collezioni moda capelli-Parte 1

Le firme delle Collezioni moda capelli

ALESSIA SOLIDANI
Romana. Comincia ad apprendere fin da giovanissima nel salone della madre, per poi raggiungere quei traguardi e quella notorietà nel campo dell’hairstyle, che addetti ai lavori e pubblico le riconoscono. Primo salone in Via Foschini, periferia della Capitale, la sua lente di ingrandimento sul mondo: “Mi sono formata confrontandomi con la vita vera, fra la gente. Per questo amo la Pop art… Ci somigliamo per l’intenzione di comunicare: una sfida alle tradizioni, attraverso la cultura popolare”. Ama l’arte, in particolare Keith Haring e Jean-Michel Basquiat, di cui possiede un olio su tela, “il regalo più grande che mi sono fatta”. Oggi si divide su tre saloni (Prati, Parioli, Eur) che portano il suo nome e che rappresentano una eccellenza dell’acconciatura a Roma. Appassionata di letteratura, “ho anche aperto una libreria con mia sorella Manuela”. Trascorre il tempo libero con i suoi figli. Guida una Mini Countryman, e non rinuncerebbe mai alle vacanze da sola con le amiche: “Ogni anno, da quindici anni”. All’estero le piace girare e farsi acconciare in saloni importanti: “A New York ne ho provati tantissimi… Mai tagli, solo acconciature”. Il salone che l’ha colpita di più: “Provost, a Parigi, zona Champs Elysées, la loro piega mi è durata una settimana”.

STEFANO CINQUEGRANA
38 anni, di Roma, zona Montespaccato. Ha cominciato a 16 anni: “Studi all’Accademia Liceo del parrucchiere Genesis di Roma”. È uno dei Direttori artistici dello staff di Alessia: si occupa soprattutto di tagli e acconciature. Stilisti preferiti: “Alexander McQueen e Vivienne Westwood”. Colleziona tazze Starbucks, bracciali e anelli d’argento, “ne ho più di 20”. Musica preferita: “Lady Gaga e Amy Winehouse”. Guida per Roma in Smart, è ghiotto di formaggi e mozzarelle di bufala e ama cucinare, soprattutto pasta: “una carbonara tutta mia: pasta corta, olio, guanciale, cipolla, parmigiano e tanto pepe”

RICCARDO ROTA
Di Roma, zona EUR, 28 anni. Ha studiato cinema e tv all’Istituto Roberto Rossellini. “Ho cominciato come autodidatta; poi mi sono specializzato da Alessia”. È uno dei Direttori artistici dello staff Alessia Solidani Salon: si occupa soprattutto di pubbliche relazioni e consulenze moda. Città preferita: Amsterdam, “ci sono stato sei volte”. Ultimo concerto memorabile, “Tiziano Ferro all’Olimpico, con tutto il nostro team”. Ama mangiare pesce crudo, guida una IQ Toyota e colleziona vinili, “quello a cui sono più legato: Confessions on a Dance Floor di Madonna, edizione limitata pink”.

Foto: Francesco Polidori